Imparare la comunicazione efficace con un team building

team building Discorso_del_ReComunicare con efficacia le proprie idee è molto importante in azienda, con i colleghi e i clienti, ma anche come capacità nella vita di tutti i giorni.

Imparare a controllare i diversi livelli di comunicazione che vengono trasmessi in fase di presentazione: le parole, certo, ma soprattutto il tono della voce, lo sguardo, l’espressione, la gestualità, i movimenti del corpo, diventa una competenza e un vantaggio personale e professionale.

Come insegnare tutto questo? Il Team Building, può essere l’occasione per imparare a comunicare meglio le proprie idee, grazie all’intervento di formatori specializzati nella comunicazione aziendale efficace.

IL DISCORSO DEL RE è il programma di team building, progettato per incentivare, motivare, incoraggiare e stimolare le persone a rendere straordinario il loro modo di esporre idee e concetti.

Un vero e proprio corso di public speaking concentrato in 4 ore, ove in modo facile e divertente i partecipanti avranno modo di constatare, provando di persona, gli errori più comuni che vengono commessi quando ci si trova a parlare davanti una audience di vario tipo. Vendere la nostra idea. Convincere chi ci sta di fronte che la nostra soluzione o in nostro nuovo prodotto potrà effettivamente portare ai risultati sperati. Questo è ciò che conta. Ecco che, per quanta esperienza – spesso fai da te – si possa avere, sperimentare divertendosi le tecniche di presentazione più avanzate, con l’aiuto di uno dei massimi esperti del settore, può divenire una esperienza utile e indimenticabile.

Il programma è ideale per gruppi da 12 a 25 partecipanti e può essere svolto sia in lingua Italiana che in lingua inglese. Team Building Indoor.

Chiedi informazioni

 

Team Building indoor e outdoor a caccia del cioccolato torinese

cioccolatiniSiete golosi? avete dei colleghi golosi? quale migliore idea di organizzare un team building aziendale alla scoperta del miglior cioccolato di Torino?

La città di Torino è nota come la città italiana del cioccolato. La lunga storia d’amore fra Torino e il cioccolato inizia nel 1560 quando, per festeggiare il trasferimento della capitale ducale da Chambéry a Torino, Emanuele Filiberto di Savoia servì simbolicamente alla città una fumante tazza di cioccolata. Una passione autentica che ha creato specialità note in tutto il mondo.

È a Torino che nel Settecento nasce il Bicerin, bevanda calda a base di caffé, cacao, crema di latte.
Anche attraverso il cioccolato, Torino ha saputo esprimere il suo gusto per l’innovazione, tanto che all’inizio dell’Ottocento viene sperimentata una nuova apparecchiatura: impastando cacao, vaniglia, acqua e zucchero permetteva di trasformare la cioccolata in solide tavolette e dar vita ai cioccolatini, in ogni declinazione, dai bombon alle praline, dai tartufi ai cremini.
Nel 1865 il Gianduiotto, nato da Michele Prochet che unì il cacao alla nocciola delle Langhe, la “Tonda Gentile”, fu il primo cioccolatino ad essere incartato. I gianduiotti furono immessi per la prima volta sul mercato in occasione del Carnevale, ragion per cui il celebre cioccolatino, uno dei simboli torinesi, porta il nome della mitica maschera torinese, il rubicondo Gianduja.

Avete già capito che vi divertirete? Andate a caccia del miglior cioccolato visitando le migliori cioccolaterie e cremerie di Torino, degustando e risolvendo enigmi per giungere al premio finale! Una sorta di caccia al tesoro indoor e outdoor da realizzare con qualsiasi tempo atmosferico e con gruppi più o meno numerosi.

L’azienda potrà infatti decidere di regalare a tutti i partecipanti o solo ai vincitori un magnifico trofeo in cioccolato!

Un modo diverso per stare insieme e fare squadra con i colleghi, scoprire Torino, le sue bellezze e i suoi sapori, e divertirsi.

Torino, inoltre, offre tantissime soluzioni per i pernottamenti e l’organizzazione di eventi aziendali, company meeting e congressi, in strutture dai prezzi competitivi e molto attrezzate dal punto di vista delle tecnologie audio video.

EA MiLANO può pensare all’organizzazione dell’intera convention o del solo Team Building a seconda delle vostre esigenze.

Pensate che questo “dolce” Team Building  possa essere interessante  per la vostra azienda?  Contattateci

 

Team building: osserva il ruolo e le attività dei partecipanti

team building ruoliTi sei mai fermato a riflettere su quali siano i ruoli che ricoprono i tuoi collaboratori durante un Team Building? Sai che osservandoli potresti scoprire molte cose?

Si parla di ruolo quando una persona  assume  determinati atteggiamenti rispetto al gruppo ed individualmente facendo emergere caratteristiche comportamentali ben definite. Non ci avrai mai pensato ma anche navigando in rete tutti interpretiamo un ruolo. Quando usi i social network  per esempio cosa fai prevalentemente? Scrivi? Leggi? Commenti? In base alle inclinazioni personali  ci costruiamo un profilo incastonabile in definizioni come Autore, Lettore, Commentatore e così via.

Lo stesso vale per i Team Building.
Per esempio quando un collega, basandosi sulle effettive capacità degli altri, suddivide e delega i compiti da svolgere, ci troviamo di fronte ad un ‘coordinatore’; se invece qualcuno decide di occuparsi solamente di un task specifico potremmo aver individuato uno ‘specialista’. Un membro del gruppo in un momento critico elabora una strategia d’azione e la mette velocemente in pratica? Di sicuro è un ‘implementatore’.

Scoprire i ruoli che ciascuno ricopre nel team può essere molto vantaggioso. Bilanciando i componenti dei vari gruppi è possibile costruire squadre vincenti in cui valorizzare al massimo le caratteristiche di ognuno. Se X ha bisogno di essere spronato per rendere di più,  può essere affiancato a Y che è incline a motivare. Il tutto dentro la metafora di gioco e nella vita lavorativa reale.

Ecco che il Team Building, oltre che ad essere un’ottima occasione di formazione, può rivelarsi anche un prezioso  banco di prova attraverso cui imparare a valutare chi ci sta intorno.

Vuoi saperne di più? Chiama Eventi-Aziendali-Milano, agenzia di organizzazione Incentive e Team Building di Milano al numero +39 02 89367300 oppure compila il form.

Team building in tempo di crisi: quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare

Music_Awards_by_2bSMARTIn un periodo difficile per molte aziende italiane in cui i tagli a numerose attività non fondamentali risultano inevitabili, nasce spesso la domanda se organizzare un Team Building sia un dispendio di risorse giustificabile.

Puntare sulla formazione esperienziale attraverso attività di team building, proprio in questo particolare momento del nostro Paese, non è uno spreco bensì un’opportunità perchè si possono generare maggiore stabilità all’interno della organizzazione e affrontare le difficoltà con atteggiamento positivo e fiducioso.

Sapersi adattare al cambiamento in modo veloce e competitivo diventa una prerogativa indispensabile per ogni azienda che voglia reagire e restare in pista. Per questo motivo aiutare i propri collaboratori ad affrontare e vincere sfide inusuali attraverso le attività proposte da un Team Building, può essere una soluzione efficace. Incentivare lo sviluppo di un pensiero laterale che, proiettato nella vita lavorativa, riesca a fare la differenza è un’ottima strategia.

Nel momento in cui si riesce a dare forma a un gruppo che sa lavorare in completa sinergia e che è capace di gestire eventuali conflitti interni massimizzando la produttività, si è fatto un grande passo avanti verso la ripresa. Soprattutto se ci si trova in un clima disteso in cui non risulta complesso gestire situazioni di forte stress. Tutto questo è ottenibile facendo ‘allenare’ i propri team attraverso mirate attività dei Team Building, pensate per insegnare a raggiungere obiettivi comuni attuando specifiche strategie di cambiamento.

Vuoi saperne di più? Chiama Eventi-Aziendali-Milano, agenzia di organizzazione Incentive e Team Building di Milano al numero +39 02 89367300 oppure compila il form.

Il Discorso del RE: un team building per aiutare a rendere vincenti le vostre idee

team building Discorso_del_ReOgni giorno ci ritroviamo a interloquire con persone diverse, per motivi lavorativi o personali. Possiamo affrontare anche una sola persona oppure una platea composta da 5, 50, 100 persone. In tutti i casi, parlare in pubblico può diventare un momento vissuto con ansia e disagio. Iniziano a tremare le mani e la voce e ciò che viene ricordato maggiormente dal nostro interlocutore non è ciò che viene detto, ma come viene trasmesso.

La nostra insicurezza rischia di diventare quindi un bagaglio piuttosto fastidioso e talvolta compromettente. Tanto da rende inefficace anche un discorso preparato nei minimi termini. Giorni e giorni di preparazione rischiano di risultare inutili se, durante la presentazione, entrassimo in un loop negativo con incertezze , nervosismi o inutili ahhh ehhhh ohhhh …

È importante essere consapevoli dei diversi livelli di comunicazione che vengono da noi trasmessi in fase di presentazione: le parole, certo, ma soprattutto il tono della voce, lo sguardo, l’espressione, la gestualità, i movimenti del corpo.

Come gestire quindi lo stress, il panico e la tensione, che inevitabilmente si presentano durante le riunioni oppure le presentazioni? Come vendere la nostra idea? Come convincere chi ci sta di fronte che la nostra soluzione o il nostro nuovo prodotto potrà effettivamente portare ai risultati sperati?

La soluzione che vi proponiamo è “IL DISCORSO DEL RE”, un team building progettato per incentivare, motivare, incoraggiare e stimolare le persone a rendere straordinario il loro modo di esporre idee e concetti.

Attraverso una serie di divertenti prove a squadre i partecipanti dovranno cimentarsi in immaginari discorsi “regali” che, anche attraverso l’ironia, risulteranno convincenti ed efficaci.

Una sorta di esilarante corso di public speaking della durata di 4 ore ca., durante il quale i partecipanti avranno modo di realizzare, in modo facile e divertente, gli errori più comuni che vengono commessi quando ci si trova a parlare davanti ad una audience di vario tipo, arricchendo il proprio bagaglio di esperienza professionale.

Vuoi saperne di più? Chiama Eventi-Aziendali-Milano, agenzia di organizzazione Incentive e Team Building di Milano al numero +39 02 89367300 oppure compila il form.

TEAM BUILDING ALL’APERTO: RITORNO AL VECCHIO WEST

TB_Cowboyland

 

Scappo dalla città per il vecchio West!

La vita, l’amore e la natura… in un Team Building al sapore del vecchio west

“Scappo dalla città, la vita, l’amore e le vacche” diceva il titolo di un vecchio film ove, per provare emozioni vere e autentiche, un gruppo di navigati manager annoiati ricercavano se stessi, nella dura vita del vecchio West con immancabili divertenti siparietti ed esperienze indimenticabili!
E voi? Siete pronti per un’ avventura stile vecchio West sfuggendo per un giorno al tran tran quotidiano? Tutto questo è possibile grazie al format “Scappo dalla città per il vecchio West” con il quale vi divertirete e imparerete a vincere le sfide della vita, nei panni di improbabili cowboy!

Un’ occasione in cui mettersi alla prova per imparare a superare i propri limiti, lazo alla mano, in emozionanti test di abilità. Sarete i più veloci nella gara dei barili o in quella del bisonte meccanico? Riuscirete a fare centro nel tiro al ferro e in quello al fucile? Lo scoprirete solo provando.

Scappo dalla città per il vecchio West, si svolge presso il Cowboy’s guest Ranch di Voghera e offre ai partecipanti l’opportunità di confrontarsi sia singolarmente che in gruppo. Dovrete contare solo sulle vostre forze per riuscire a domare un bisonte meccanico ma sarà necessario fare affidamento sull’intero team per guidare un gruppo di capre lungo un percorso prestabilito. Le abilità personali andranno a mescolarsi alle capacità di problem solving per dare origine ad una squadra affiatata e vincente.

E’ il momento di togliersi giacca e cravatta,  di provare le vere emozioni dei campioni di Rodeo, per liberarsi dallo smog cittadino e riscoprire il fascino del Far West.

Ma non preoccupatevi, tra una lezione a cavallo e uno stage di lazo vi rifocillerete nel saloon con invitanti piatti di ‘country pasta’, fajitas e brownies. E per concludere, che ne dite di cimentarvi in una gara di balli country?

Voglia di mettersi in gioco, altruismo, spirito di squadra, orientamento al problem solving, inventiva: questi sono i valori sui quali questo divertente team building fa leva!

Solo il team più intraprendente e compatto otterrà la vittoria! Siete pronti alla sfida?

Vuoi saperne di più? Chiama Eventi-Aziendali-Milano, agenzia di organizzazione Incentive e Team Building di Milano al numero +39 02 89367300 oppure compila il form.

Team Building a Milano: avventura e sport per creare gruppi vincenti

Canoa e team buildingPaesaggi da mozzare il fiato, natura selvaggia ed incontaminata, acque limpide da solcare a bordo di una canoa a due posti. Nessuna traccia dell’uomo, nessuna struttura a cinque stelle in cui coccolarvi. Un viaggio in cui riscoprire sé stessi, mettendosi costantemente alla prova. Il tutto a pochi km da Milano.

“Into the Wild” è un team building che vi accompagnerà in un viaggio affascinante, in cui ad attendervi ci saranno foreste, vegetazione mediterranea e un silenzio surreale, che vi daranno la percezione di navigare su percorsi ben più lontani e selvaggi.

Immaginate quindi di passare gradualmente dal contesto metropolitano, in cui asfalto, cemento e smog sono una costante, ad un panorama in cui la natura regna sovrana. Il punto di ritrovo è sulle rive del Ticino, a pochi passi da Vigevano.

Dopo una breve introduzione e un approccio conoscitivo della canoa, inizia la discesa vera e propria alla scoperta del fiume per un tour di una giornata o, perché no, di due giorni.

In poco tempo capirete cosa significa sopravvivere. Imparerete a gestire la paura e gli imprevisti che la natura vi riserverà, ad affidarvi completamente al vostro compagno instaurando un rapporto di completa fiducia e sostegno reciproco, ad affrontare piccoli e grandi problemi difficilmente valicabili dal singolo, affronterete pratiche di salvamento fluviale e nuoto in corrente. Capirete che il rischio è una costante che vi accompagnerà sempre e ovunque e soltanto attraverso la giusta concentrazione riuscirete a circoscriverlo. Acquisirete una maggiore sicurezza e autocontrollo, indispensabili per vivere a pieno questa esperienza.

Per rendere ancora più emozionante l’attività, è possibile strutturare il team building su due giornate, prevendendo alcune tappe intermedie sul percorso per riposarsi, rifocillarsi e rinfrescarsi, e un bivacco nel cuore della riserva naturale del Parco del Ticino.

In questa modalità, i partecipanti impareranno cosa significa la vita in una comunità e ad organizzarsi, preparando l’accampamento prima che scenda il buio: costruzione di una capanna o di un campo con i Raft, accensione del fuoco e cucinare (e perché no, procacciarsi il cibo). Fondamentale trascorrere il dopocena in compagnia, momento per eccellenza di condivisione dell’esperienza vissuta, dei problemi e delle paure affrontate durante il giorno.

Vuoi saperne di più? Chiama Eventi-Aziendali-Milano, agenzia di organizzazione Incentive e Team Building di Milano al numero +39 02 89367300 oppure compila il form.

Team Building musicale: Music Awards

Il mondo della musica è meraviglioso e davvero ricco. Siete pronti a sfidarvi a chi ha più orecchio?
Avreste voglia di sfilare sul red carpet quali vincitori del Music Awards?
E se tra di voi, ci sarà qualcuno che sa suonare uno strumento potremmo aggiungere ancora un po’ di pepe alla gara!

Music Awards è un intrattenimento, team building ludico, da svolgere tra una portata e l’altra di pranzi o cene, ove i protagonisti sono gli ospiti.  Il format consente infatti di immergere i commensali in una magica atmosfera grazie alla riconoscibilità universale delle melodie anche in lingua straniera. E’ un’ attività semplice, divertente e flessibile in grado di coinvolgere i partecipanti in una serie di quiz e gag per far emergere la loro vena artistica e soprattutto la loro preparazione sul mondo della musica.  L’intrattenimento può essere  svolto con musiche pre registrate o interattivamente con una band di artisti di grande talento, appassionando gli ospiti, suddivisi in “tavolate”, in una serie di attività basate: sul riconoscimento di pezzi dalla prime note, su playback interrotti, sulla storia degli artisti celebri e su mimiche di titoli delle canzoni.

E’ possibile scegliere preventivamente il grado di difficoltà delle varie prove. La conoscenza della musica può spaziare da quella classica a quella rock a quella pop. Le canzoni possono provenire dalla creatività di artisti italiani oppure stranieri. Gli anni interessati sono per esempio gli anni 70’, oppure che ne dite dei magici anni ’80? Fino ad arrivare ad oggi, con cantanti giovani che fanno impazzire i ragazzi.

Chi è stato premiato agli European Music Awards 2012? Lo sapete?
Chi ha mandato recentemente in delirio con urla e lacrime i fans che li hanno aspettati per ore davanti all’hotel Principe di Savoia di Milano? Chi ha già fatto sold out immediato per l’unica data milanese al Forum di Assago? Chi ha figli adolescenti è avvantaggiato!

Questo è solo un esempio di cosa potrà nascere durante la competizione, il gioco di squadra sarà fondamentale. Chi ne sa di più?

Al termine dei giochi si arriverà al momento clou della serata con una divertente premiazione “a sorpresa” dei vincitori di “Music Awards”!

Non esitare a contattare EVENTI AZIENDALI MiLANO per un preventivo e per trovare la soluzione giusta per la tua azienda.

Vuoi saperne di più? Chiama Eventi-Aziendali-Milano, agenzia di organizzazione Incentive e Team Building di Milano al numero +39 02 89367300 oppure compila il form.

 

Team Building legato al mondo dei Cinema Awards

Che ne dite di regalarvi una cena con un intrattenimento, un team building, davvero divertente? Il tema sarà il “Cinema”.
Una proposta molto IN per divertire una platea di conviviali anche numerosa.
Spazieremo nella cultura cinematografica e vi metteremo alla prova nel riconoscere spezzoni di film, oppure nell’identificare le voci degli attori e colonne sonore, oppure chi l’ha detto o chi l’ha fatto! Nella gara sarà anche possibile sfidarsi per ottenere maggior punteggio interpretando delle scene famose di film. Siete pronti a scoprirvi attori? Chi di voi ne saprà di più del mondo del cinema?

EVENTI AZIENDALI MiLANO, agenzia specializzata nell’organizzazione di eventi e web marketing, si preoccupa di predisporre la location nella maniera più adatta, di predisporre i vari supporti multimediali e tramite un presentatore, di condurre le varie fasi del gioco. Il gioco si sviluppa durante le pause delle varie portate, con tempistiche brevi ma incalzanti.

Il gruppo vincitore è quello che avrà risposto al maggior numero di domande su cultura generale del cinema, quello che si sarà esposto maggiormente con interpretazioni audaci e quello che avrà dato migliore prova di sé, come spirito di squadra e team working. Una cena indimenticabile che unisce anche la possibilità di creare spirito di squadra e collaborazione, oltre che conoscenza reciproca, un’ attività ideale di team building da inserire all’interno del contesto di un evento aziendale o di una convention.

Cinema Awards è un intrattenimento da svolgere tra una portata e l’altra di pranzi o cene, ove i veri protagonisti sono gli ospiti.  Il format consente infatti di immergere tutti in un’ atmosfera Hollywoodiana nella quale ciascuno diviene un po’ protagonista. E’ un’ attività semplice, divertente e flessibile. L’intrattenimento può essere modellato a piacimento in termini di complessità coinvolgendo i partecipanti, suddivisi in “tavolate”, in una serie di quiz e attività basati su: scene della storia del cinema, colonne sonore più famose, aneddoti, curiosità e mimica sui titoli dei film.

Al termine dei giochi si arriverà al momento clou della serata con una divertente premiazione “a sorpresa” dei vincitori di “Cinema Awards”!

Non esitare a contattare EVENTI AZIENDALI MiLANO per un preventivo e per trovare la soluzione giusta per la tua azienda.

Vuoi saperne di più? Chiama Eventi-Aziendali-Milano, agenzia di organizzazione Incentive e Team Building di Milano al numero +39 02 89367300 oppure compila il form.

 

Team Building rilassante: Casinò Night

Avete bisogno di dare una sferzata di allegria e di novità alla vostra cena? Non vi bastano più le cene con delitto, i caricaturisti, i disc Jokey o la musica dal vivo? Volete divertirvi sfidando la fortuna?

Ecco per voi il team building CASINÒ NIGHT, l’eleganza e la magia di un Casinò… a portata di mano. Si tratta di una vera e propria simulazione ad alto livello del Casinò, senza la presenza di denaro come posta in gioco o come premio, in grado di far divertire da 10 a 2.000 persone simultaneamente. Il casinò ha sempre avuto un fascino speciale nell’immaginario collettivo, alimentato dalla letteratura, dal cinema e altri media. Centinaia di film hanno trattato in modo diretto o indiretto delle case da gioco; vi ricordate “Casinò” di Martin Scorsese?

Immaginatevi dunque una sala interamente allestita con i tavoli da Blackjack, la Roulette, il Carribean Stud Poker, la Ruota della Fortuna, il Poker Texas Hold’em e le Slot Machine. Ad attendervi, ci saranno croupier professionisti in smoking nero, con reale esperienza pluriennale in casinò di tutto il mondo, capaci di spiegare le regole e il funzionamento di ogni gioco con estrema semplicità e cortesia, permettendo anche a chi non ha mai sperimentato una vera esperienza di casinò di divertirsi.

All’arrivo, ogni partecipante verrà omaggiato da una hostess con delle “banconote personalizzate col vostro logo aziendale”, da poter cambiare direttamente ai tavoli da gioco, proprio come avviene nei veri casinò, ricevendo un quantitativo prefissato di fiche.

Ma le sorprese non finiscono qui! Quando le puntate stanno ormai per esaurirsi, la serata è appena iniziata…E’ una serata che appaga la sete dei giocatori con originalità, divertimento e nessun rischio di perdere la testa o … il portafoglio!

Lo sapevate che: in Italia il gioco d’azzardo è vietato nei luoghi pubblici. La scelta di autorizzare lo sfruttamento legale del gioco d’azzardo in appositi luoghi selezionati è stata spiegata dal legislatore italiano sia in base a considerazioni politiche che economiche. È infatti da rilevare che due delle quattro case da gioco, Saint-Vincent e Sanremo, sono ai confini del paese; Campione d’Italia è addirittura un’exclave in territorio svizzero e Venezia si trova di fronte a Slovenia e Croazia. La giustificazione è di fermare i flussi di giocatori diretti oltre frontiera, nonché di consentire lo sviluppo di zone considerate depresse dal punto di vista economico.

Non esitare a contattare EVENTI AZIENDALI MiLANO per un preventivo e per trovare la soluzione giusta per la tua azienda.

Vuoi saperne di più? Chiama Eventi-Aziendali-Milano, agenzia di organizzazione Incentive e Team Building di Milano al numero +39 02 89367300 oppure compila il form.